Il software consente di emettere con estrema semplicità fatture di acconto e di saldo lavori.

- fatture di acconto manuali: per emettere una fattura di acconto manualmente accedere allla scheda “fatture di acconto” all’interno della scheda “documenti”. Creando una nuova fattura verrà proposta la possibilità di inserire un riferimento ai DDT emessi. Cliccare su “conferma” per confermare, o annullare per fatturare un importo manuale.

- fatture di acconto per SAL: il software consente di fatturare per Stati Avanzamento Lavori. E’ possbile fatturare il lavoro eseguito in un determinato periodo, ad esempio per SAL mensili. Cliccare su “Tabella SAL” sulla pulsantiera principale della commessa. Sarà possibile creare un numero illimitato di SAL e contestualmente definire il periodo di competenza. Tutto il materiale e le ore di manodopera verranno automaticamente associati al SAL di riferimento. Per visualizzare, stampare e fatturare i vari SAL accedere alla “contabilità commessa” sulla pulsantiera principale.

- fatture di acconto per fasi lavorative (sottocommesse): in caso di lavori articolati e suddivisi in più fasi di lavoro, sarà possibile decidere di fatturare per una o più fasi.
Per un approfondimento su questa funzione si rimanda al capitolo “le fasi lavorative”.

- fatture di saldo (commesse in economia): il software consente di chiudere e fatturare la commessa con estrema semplicità. E’ sufficiente cliccare sul pulsante “chiusura commessa” sulla pulsantiera principale della commessa per ottenere una fattura di saldo che comprenderà tutti gli importi di vendita e scalerà automaticamente eventuali acconti già percepiti. E’ inoltre possibile ottenere un riepilogativo del lavoro svolto, scalando eventuali acconti percepiti, prima di emettere fattura: per visualizzarlo e stamparlo sarà sufficiente cliccare su “stampa”->“situazione commessa” (o premere F11 sulla tastiera).

- fatture di saldo (commesse a preventivo): per emettere una fattura di saldo accedere alla “contabilità commessa” sulla pulsantiera principale, selezionare le righe da fatturare, cliccare su “elabora” -> “crea documento”, flaggare “saldo” e selezionare “aggiungi subtotali alla fattura” (sarà possibile ereditare il totale presente in testata di commessa, o imputare un importo manuale).

Modulo Archiviazione ottica →

Hai bisogno di aiuto su questo argomento?
Vai al portale di supporto tecnico

E’ stato d’aiuto?

Si No
You indicated this topic was not helpful to you ...
Could you please leave a comment telling us why? Thank you!
Thanks for your feedback.